A24- A25: il giorno dopo la revoca della concessione reazioni, commenti e Strada dei Parchi che parla di indennizzo miliardario
in ,

A24- A25: il giorno dopo la revoca della concessione reazioni, commenti e Strada dei Parchi che parla di indennizzo miliardario

A24- A25: il giorno dopo la revoca della concessione reazioni, commenti e Strada dei Parchi che parla di indennizzo miliardario Con un decreto di sette pagine, ieri il Consiglio dei ministri ha revocato le concessioni alla Strada dei Parchi Spa (società dei Toto), lamentando il suo «grave inadempimento». La famiglia Toto, a sua volta, si è mossa d’anticipo a maggio 2022 chiedendo la cessazione della concessione e soprattutto un indennizzo miliardario. La Strada dei Parchi Spa invoca un indennizzo record di 2,4 miliardi di euro

Soldi che dovrebbero risarcire la mancata remunerazione degli investimenti, i mancati incrementi tariffari, i mancati introiti futuri. La concessione, che è iniziata nel 2000, avrebbe avuto nel 2030 la sua naturale conclusione.

Sono passati ormai dieci anni dalla legge 228 del 2012 che impone la messa in sicurezza anti-sismica delle autostrade italiane. La A24 e la A25 aspettano…

Leggi su www.rete8.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0