Aborto vietato a Malta, turista americana rischia la vita: sarà trasferita in Spagna
in ,

Aborto vietato a Malta, turista americana rischia la vita: sarà trasferita in Spagna

Aborto vietato a Malta, turista americana rischia la vita: sarà trasferita in Spagna

Una turista americana arrivata a Malta incinta di 16 settimane rischia la vita a causa di un aborto spontaneo, al quale i medici del policlinico Mater Dei non possono porre termine perché il cuore del feto batte ancora. Malta – Paese fortemente cattolico – è l’unico Stato dell’Ue in cui l’interruzione di gravidanza è vietata in ogni caso: i medici rischiano 4 anni di prigione se la praticano. Nel caso della paziente statunitense le acque si erano da alcune ore e a detta degli stessi medici non c’era alcuna possibilità di sopravvivenza del bambino. La donna, Andrea Prudente, rischia di morire di setticemia e ora sarà trasferita in Spagna.

Intervistato dalla Bbc prima che si sbloccasse il trasferimento, il marito della donna, Jay Weeldreyer, spiegava che “siamo qui con l’idea che…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0