Adinolfi si inventa che l’eutanasia verrebbe imposta dallo stato e non scelta dal malato
in ,

Adinolfi si inventa che l’eutanasia verrebbe imposta dallo stato e non scelta dal malato

Adinolfi si inventa che l’eutanasia verrebbe imposta dallo stato e non scelta dal malato
La disonestà intellettuale di pare non conoscere limiti. Oggi si vanta di aver convocato il gruppo fondato nel 2005 da Paola Binetti e Bruno Dallapiccola, in cui trovamo risalto personaggi discutibili che promuovono fantomatiche ” cure” dell’omosessualità. A loro nome, tenta persino di negare il dato di fatto su come l’eutanasia prevede che una persona possa decidere del proprio corpo, tentando di far credere che sarebbe lo stato a decidere:Insomma, basta mentire e il no-vax romano trova modo di coniugare il suo sostenere che i malati debbano subire trattamenti sanitari imposti contro la loro volontà e che il no-vax debba poter scorrazzare indisturbato a portare morte nelle famiglie italiane perché lui vede “apartheid” nelle limitazioni imposte a chi ha scelto……

Leggi su www.gayburg.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0