Al ristorante con il Green pass ‘prestato’: denunciati in due per sostituzione di persona
in , ,

Al ristorante con il Green pass ‘prestato’: denunciati in due per sostituzione di persona

Al ristorante con il Green pass ‘prestato’: denunciati in due per sostituzione di persona

I carabinieri di Vipiteno hanno denunciato due uomini per il reato di sostituzione di persona. Nella serata di ieri (6 dicembre) in un rinomato ristorante della città, i militari dell’Arma hanno fermato due clienti con un green pass di altre persone, dato che i rispettivi nomi riportati sulla certificazione verde e quelli sulla carta di identità erano palesemente differenti.

Si è così scoperto che il primo, un 51enne di Varna, aveva il codice QR di suo fratello mentre l’altro, un 24enne di Brunico, aveva il QR di un amico.

La “bravata” costerà piuttosto cara ai due poiché dovranno anche pagare la sanzione di 400 euro per aver cenato senza certificazione rafforzata.

Si legge in una nota dell’Arma: “Ieri, primo giorno di controlli sul rispetto delle norme anti-Coronavirus con…

Leggi su www.lavocedeltrentino.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0