Al via la quarta votazione per il Quirinale ma si va in ordine sparso: Salvini chiude a Casini e Draghi
in ,

Al via la quarta votazione per il Quirinale ma si va in ordine sparso: Salvini chiude a Casini e Draghi

Al via la quarta votazione per il Quirinale ma si va in ordine sparso: Salvini chiude a Casini e Draghi

Comincia com’era finita ieri la quarta votazione a Montecitorio per il nuovo presidente della Repubblica. Partiti in ordine sparso, schieramenti contrapposti, coalizioni che vacillano, 5 Stelle che non sanno bene da che parte stare, Letta e Renzi sempre più complici. Il risultato è che anche la quarta chiama, fissata per le 11, sancirà un nulla di fatto: nonostante vertici, telefonate, cene propiziatorie e provocazioni reciproche, un nome condiviso ancora non c’è e anche la giornata di oggi si chiuderà senza approdare a nessun risultato.

Intanto, però, Salvini ha chiuso a entrambi i candidati che ieri notte sembravano più papabili: Draghi (“Sta bene dove sta”) e Casini (“E’ stato eletto col Pd”). Tutto da rifare dunque, mentre le crepe si allargano nel…

Leggi su www.castedduonline.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0