Ambulante ucciso a Civitanova Marche, l’omicida: “Sono invalido al…
in ,

Ambulante ucciso a Civitanova Marche, l’omicida: “Sono invalido al…

Ambulante ucciso a Civitanova Marche, l’omicida: “Sono invalido al…

L’omicidio dell’ambulante Alika Ogorchukwuch si arricchisce di nuovi particolari, ora l’omicida Filippo Ferlazzo dice: “Sono invalido civile al 100 per cento, avvocato, ho problemi psichiatrici, mia madre Ursula ha tutti i documenti del Tribunale di Salerno, se li faccia mandare, mi hanno giudicato bipolare e borderline…”  – foto

Alika Ogorchukwuch, una morte assurda – fotogallery

IL DELITTO – Alika, 39 anni, è stato ucciso in maniera brutale, in pieno giorno e davanti a tutti. Percosso prima con la stampella che usava per muoversi e poi picchiato a morte a mani nude dal 32enne Filippo Ferlazzo, infuriatosi per la richiesta insistente di elemosina. Rinchiuso nel carcere di Montacuto, ad Ancora, Filippo ha parlato due ore con l’avvocato d’ufficio Roberta Bizzarri, cui…

Leggi su www.oggi.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0