Antonio Tocci: “Battiti live è la mia casa, ma sto facendo gavetta anche con altri progetti. In Italia ci sono pochi giovani autori”
in

Antonio Tocci: “Battiti live è la mia casa, ma sto facendo gavetta anche con altri progetti. In Italia ci sono pochi giovani autori”

Antonio Tocci: “Battiti live è la mia casa, ma sto facendo gavetta anche con altri progetti. In Italia ci sono pochi giovani autori”

In queste ore, con la messa in onda dei due appuntamenti su Rai 1 di Da grande, si sta tanto parlando fra gli addetti ai lavori di quelli che potrebbero essere i volti televisivi del futuro, partendo da Alessandro Cattelan, appena sbarcato in Rai, e allargando il discorso non solo ad altri nomi, ma anche a un ragionamento più ampio.

Poco si parla, invece, delle professionalità che lavorano dietro le telecamere, anche queste spesso con un età largamente superiore ai 40 anni. L’età sicuramente non può essere in alcun modo metro di giudizio né in senso positivo né in senso negativo, ma, spinti da questo dibattito su un ringiovanimento anagrafico della tv, siamo andati a intervistare uno dei più giovani autori tv attualmente presenti. Stiamo parlando di Antonio Tocci,…

Leggi su www.tvblog.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0