Azov, l’appello della sorella di Volyn: sono eroi, ne hanno presi 2500 e ne sono tornati 95. Aiutateli
in ,

Azov, l’appello della sorella di Volyn: sono eroi, ne hanno presi 2500 e ne sono tornati 95. Aiutateli

Azov, l’appello della sorella di Volyn: sono eroi, ne hanno presi 2500 e ne sono tornati 95. Aiutateli

“I difensori di Azovstal sono eroi buoni, perché hanno combattuto per il bene, hanno difeso i bambini, le madri e la loro patria. Hanno il diritto di vivere e di essere liberi. Io mi rivolgo a tutta la comunità internazionale, a ogni associazione, a ogni organizzazione e a ogni persona che si trova dalla parte del bene: se potete aiutarci a liberare i nostri militari, fatelo”. È l’appello, raccolto dall’Adnkronos, di Tetiana Kharko, rappresentante dell’associazione delle famiglie dei difensori dell’Azovstal e sorella del comandante della 36esima brigata separata dei marines ucraini, Serhiy Volynsky, detto ‘Volyn’, che è ancora prigioniero russo.

L’ultimo messaggio di Volyn il 20 maggio

L’ultimo contatto con la famiglia è stato “un messaggio che ci ha inviato il 20 maggio. Ci…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0