Azzolina “scatarra” sull’istruzione. È davvero così audace pretendere che un politico si esprima in modo corretto?
in

Azzolina “scatarra” sull’istruzione. È davvero così audace pretendere che un politico si esprima in modo corretto?

Azzolina “scatarra” sull’istruzione. È davvero così audace pretendere che un politico si esprima in modo corretto?

Dopo tutte le polemiche suscitate dai miei ultimi editoriali, polemiche a dire il vero stuzzicate da alcuni lettori e lettrici che sostengono che io non dovrei occuparmi di politica, cosa che in effetti non faccio, occupandomi io di parole della politica (cosa ben diversa, anche se mi rendo conto che a uno sguardo disattento e superficiale possa sembrare la stessa cosa), devo tornare ad occuparmene.

Coincidenza vuole che anche questo giro tocca ai 5 Stelle, che da Di Maio a Conte ad Azzolina a Toninelli sono davvero una fonte inesauribile di brutte sorprese. Mi rendo conto che, poiché tendo a scrivere più dei 5 Stelle che di altri partiti, possa sembrare che io ce l’abbia con loro, ma si tratta di un bias, di una distorsione cognitiva e di una gran fallacia di ragionamento….

Leggi su www.thesocialpost.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0