Balli e canti in piazza: 6.500 persone sfidano le norme anti-Covid. Caos con la polizia
in

Balli e canti in piazza: 6.500 persone sfidano le norme anti-Covid. Caos con la polizia


Fumogeni colorati, balli, fuochi, abiti sgargianti, abbracci, sorrisi scoperti, salti. E, soprattutto, niente mascherine. Scene di assembramenti impressionanti a Marsiglia, nel sud della Francia dove in piazza si sono concentrate migliaia di persone per festeggiare il Carneval de la plaine, il Carnevale della Pianura. In barba a tutte le regole anti Covid. France 3 Provenza parla di 6.500 persone. Il Carnevale, ovviamente, non era autorizzato.

Sono dovute intervenire le forze dell’ordine per far defluire la massa e liberare piazze e vie. “I giovani sono stanchi di essere confinati. Non ci sono anziani fragili, solo giovani”, dice Romain, 26 anni, a Le Monde. Romain ha preso parte alla mega festa nel centro della seconda città della Francia. Piume, lustrini, costumi da gorilla e girasoli. (Continua a leggere dopo la foto)

Insomma, un Carnevale in piena regola. I residenti, racconta Le Monde, hanno messo…

Leggi su World – Caffeina Magazine

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0