Bambino ucciso a coltellate a Città della Pieve, fermata per omicidio la mamma di 44 anni: trovato un coltello
in , ,

Bambino ucciso a coltellate a Città della Pieve, fermata per omicidio la mamma di 44 anni: trovato un coltello

Bambino ucciso a coltellate a Città della Pieve, fermata per omicidio la mamma di 44 anni: trovato un coltello

È stata fermata con l’accusa di omicidio la mamma del bambino di due anni che ieri la stessa donna aveva adagiato morto sul nastro trasportatore della cassa di un supermercato a Po’ Bandino, una frazione di Città della Pieve, nel perugino. Si tratta di una 44enne di nazionalità ungherese senza fissa dimora. Il provvedimento è stato adottato dal sostituto procuratore Manuela Comodi, dopo aver sentito la donna che, al momento, non ha ammesso quanto accaduto.

Ancora da chiarire la dinamica del fatto. Da accertare anche l’arma del delitto: è stato trovato un coltello e il piccolo, infatti, presentava diverse ferite da arma da taglio al petto. Secondo una prima versione l’arma è stata rinvenuta in un casolare non lontano dal negozio, mentre per una seconda versione il coltello si…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0