Blanco le spara grosse: «La cosa veramente brutta a Sanremo non sono stati i calci alle rose. Invece di aiutarmi hanno goduto pensando agli ascolti. Sarei contento di finire in carcere»
in

Blanco le spara grosse: «La cosa veramente brutta a Sanremo non sono stati i calci alle rose. Invece di aiutarmi hanno goduto pensando agli ascolti. Sarei contento di finire in carcere»

le spara grosse: «La cosa veramente brutta a Sanremo non sono stati i calci alle rose. Invece di aiutarmi hanno goduto pensando agli ascolti. Sarei contento di finire in carcere» Blanco (US)

(US)

Blanco le spara grosse. A due mesi dallo 'scandalo' che l'ha travolto durante il 2023, il cantante bresciano, che si dice nel frattempo maturato (!), ha fatto uscire oggi Innamorato, il suo secondo album. In occasione della presentazione, Riccardo Fabbriconi ha detto la sua su quanto successo all'Ariston (e non solo) lasciandosi andare a delle considerazioni che non mancheranno di far discutere.

Tra le tante dichiarazioni, come riportato da Vanity Fair, Blanco ha rivelato sul :

“La cosa veramente brutta non è stata quella dei calci alle rose. Ma il fatto che loro – tanti di loro, escluso , che è stato buono – hanno giocato su questo incidente che ha fatto una hype incredibile a Sanremo. Hanno pensato di più a buttare…

Leggi su www.davidemaggio.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0