Cacciari: «Non c’è alcun pericolo fascismo». Però poi invoca la grande ammucchiata per fermare la destra
in ,

Cacciari: «Non c’è alcun pericolo fascismo». Però poi invoca la grande ammucchiata per fermare la destra

Cacciari: «Non c’è alcun pericolo fascismo». Però poi invoca la grande ammucchiata per fermare la destra

cacciari

La sinistra «non esiste più», per questo il centrosinistra per cercare di vincere deve fare «una cosa di centro, alla Macron». Perché «se la partita è Macron contro Le Pen, allora vince Macron». A sostenerlo è stato Massimo Cacciari, spiegando che per Letta mettersi con Calenda, Renzi e Di Maio è «una strada obbligata». «Devono esserci alla fine, per forza. Ma la coalizione dovrebbe esprimere un comune sentire e questo è già più difficile, l’ultimo che vi riuscì fu Romano Prodi con l’Ulivo nel 1996», ha aggiunto il professore, secondo il quale in questo modo il Pd manterrebbe aperta la partita delle elezioni, nonostante lui stesso ammetta l’esistenza di tutta una serie di ostacoli su questo percorso per arrestare l’avanzata della destra che, per inciso, non considera…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0