Castel Sant’Elia, 65enne spara alla moglie con il fucile e si toglie la vita: il femminicidio davanti la figlia
in , ,

Castel Sant’Elia, 65enne spara alla moglie con il fucile e si toglie la vita: il femminicidio davanti la figlia

Castel Sant’Elia, 65enne spara alla moglie con il fucile e si toglie la vita: il femminicidio davanti la figlia carabinieri repertorio

Nuovo femminicidio a Castel Sant’Elia, nel viterbese, dove un uomo di 65 anni ha ucciso la moglie con un colpo di fucile davanti alla figlia della coppia. La vittima, Anna Cupelloni, 59 anni, si stava separando dal marito, il pastore di origini sarde Ciriaco Pigliaru, che non avrebbe accettato la fine della relazione.

Un ennesimo femminicidio che aumenta i numeri spaventosi della violenza contro le donne in Italia, dove ci sono state 84 vittime dall’inizio dell’anno. La maggior parte dei femminicidi è compiuta dal partner o da un familiare della vittima.

Femminicidio a Castel Sant’Elia: spara alla moglie con il fucile e si toglie la vita

Ha sparato alla moglie Anna Cupelloni con un fucile davanti l’abitazione in cui abitavano ieri sera, verso le 20. Ciriaco…

Leggi su www.thesocialpost.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0