Chieti: marocchino accusato di omicidio espulso
in ,

Chieti: marocchino accusato di omicidio espulso

Chieti: marocchino accusato di omicidio espulso Ha 42 anni ed è accusato di omicidio il cittadino marocchino prelevato dalla sua abitazione dagli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Vasto e, una volta espletate le formalità di rito, accompagnato presso il Centro per Rimpatri di Brindisi per essere espulso

Nei confronti dell’uomo, responsabile di gravi reati tra i quali l’omicidio, il questore di Chieti, Francesco De Cicco, ha formulato prognosi di pericolosità ai sensi dell’articolo 1 lettera b della Legge 159/2011, rigettando la sua richiesta di permesso di soggiorno e proponendo al Prefetto della Provincia di Chieti, Armando Forgione, l’emissione di un decreto di espulsione.

L’articolo Chieti: marocchino accusato di omicidio espulso proviene da Rete8.

Leggi su www.rete8.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0