“Chiudere il Pd”, la campagna di De Benedetti e del Fatto e la favola della vittoria di Conte
in ,

“Chiudere il Pd”, la campagna di De Benedetti e del Fatto e la favola della vittoria di Conte

“Chiudere il Pd”, la campagna di De Benedetti e del Fatto e la favola della vittoria di Conte

Il Pd è sotto tiro. Lo stanno assediando dall’esterno. Probabilmente la destra vede la sua grande occasione: liberarsi del “bastione” della sinistra (traballante, pericolante, lesionato: ma sempre bastione) renderebbe tutto più facile ai conservatori. Spianerebbe il sentiero della battaglia politica in un momento nel quale – sotto i colpi di maglio della crisi – è difficilissimo fare battaglia politica. Le proporzioni schiaccianti della vittoria elettorale non sono uno scudo sufficiente.

È chiaro che alla destra sarebbe molto utile se l’opposizione fosse nelle mani di un giovane e inesperto movimento qualunquista (un po’ peronista e un po’ para-fascista) piuttosto che in quelle incerte ma robuste e tradizionali del Pd e dunque del centrosinistra. L’attacco al partito…

Leggi su www.ilriformista.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0