Condannato due volte per violenza sessuale, rompe il braccialetto elettronico ed evade
in ,

Condannato due volte per violenza sessuale, rompe il braccialetto elettronico ed evade

Condannato due volte per violenza sessuale, rompe il braccialetto elettronico ed evade

Ha rotto il braccialetto elettronico ed è fuggito dagli arresti domiciliari, dove era ristretto dopo essere stato condannato due volte per violenza sessuale e maltrattamenti ad una pena di 10 anni e 4 mesi, confermati in appello. Da una settimana non si hanno più notizie di Federico Marcelli – 49 anni, pesarese, ex barista – mentre le due donne che lo avevano denunciato e mandato a processo davanti al tribunale di Pesaro, facendolo condannare in due gradi di giudizio, vivono nell’incubo di ritrovarselo di fronte. L’uomo – che era ai domiciliari nella casa della madre, in attesa della sentenza della Cassazione – ha fatto perdere le proprie tracce dal 15 novembre e le ricerche sono in corso.
“Marcelli è un manipolatore, sarebbe capace di far credere di essere un santo – dice una delle…

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0