Coronavirus, estubato uno dei bimbi: “Continuate a pregare”
in , ,

Coronavirus, estubato uno dei bimbi: “Continuate a pregare”

Coronavirus, estubato uno dei bimbi: “Continuate a pregare”

PALERMO- Il whatsapp serale sul cellulare è di quelli che si vorrebbero ricevere sempre. Il più piccolo dei bambini intubati e positivi al Coronavirus, ricoverato alla terapia intensiva neonatale dell’ospedale ‘Cervello’, è stato estubato e ci sono nuovi miglioramenti: comincia a respirare autonomamente. Quel messaggio carico di ansia e di amore invita: “Continuate a pregare”. Adesso ci saranno ulteriori indagini per capire quanto le cause del peggioramento del piccolo siano state legate al Coronavirus.

E’ un riflesso d’arcobaleno sotto la pioggia. La vicenda drammatica dei due bambini di Palermo sta tenendo tutti con il fiato sospeso e il cuore in allarme. Viviamo in un tempo difficile, che ha sopportato molti colpi. Che il male abbia colpito il sorriso dei bambini è un supplemento…

Leggi su livesicilia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0