Coronavirus, Sebastiani: “Da Nord Est contagi sistematici e casuali”
in , ,

Coronavirus, Sebastiani: “Da Nord Est contagi sistematici e casuali”

Coronavirus, Sebastiani: “Da Nord Est contagi sistematici e casuali”

Sono fenomeni sistematici, come i flussi di persone in ingresso dalle frontiere, combinati con quelli casuali, come gli assembramenti di massa, ad alimentare l’alto numero di casi nel Nord Est del Paese, dove si concentrano le 20 province con l’incidenza più elevata, sulle 107 italiane: lo suggeriscono le analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). L’attuale fase di espansione in Italia, osserva l’esperto, “è analoga a quella dell’inizio del 2020, originata nella provincia di Bergamo, dove tra i fattori principali di tipo sistematico c’erano le attività produttive locali con forti connessioni con l’estero, accanto a fattori di tipo causale come la partita dell’Atalanta agli ottavi…

Leggi su abruzzolive.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0