Cristina si risveglia dal coma dopo 11 mesi: tante le donazioni ma serve un ultimo sforzo di solidarietà
in

Cristina si risveglia dal coma dopo 11 mesi: tante le donazioni ma serve un ultimo sforzo di solidarietà

Cristina si risveglia dal coma dopo 11 mesi: tante le donazioni ma serve un ultimo sforzo di solidarietà

La notizia del risveglio dal coma di Cristina Rosi, di Monte San Savino (AR), colpita da un arresto cardiaco al settimo mese di gravidanza, continua a fare il giro del mondo. Un evento tragico che lo scorso anno le ha provocato gravi danni, trascinandola in coma fino a quando, qualche giorno fa, ha pronunciato diverse volte la parola “mamma”. Un enorme progresso, che riaccende la speranza per Cristina e per le persone che la amano.

Gabriele Succi, il marito, non si è mai perso d’animo: lo scorso dicembre ha lanciato una raccolta fondi che, grazie alla rete di solidarietà, gli ha permesso di trasferire Cristina presso un centro altamente specializzato in terapie neurologiche in Austria e di poter pagare le costose cure. Gabriele si era appellato alla…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0