Dayane Mello, il suo staff accusa la produzione de La Fazenda: “L’hanno minacciata di espulsione e le hanno negato un avvocato”
in

Dayane Mello, il suo staff accusa la produzione de La Fazenda: “L’hanno minacciata di espulsione e le hanno negato un avvocato”

Dayane Mello, il suo staff accusa la produzione de La Fazenda: “L’hanno minacciata di espulsione e le hanno negato un avvocato”

si trova tutt’ora in Brasile dove sta partecipando a La Fazenda. Alla luce di una molestia subita e di un presunto stupro, la produzione ha squalificato Nego Do Borel ed ha fatto parlare la modella con uno psicologo. Nonostante questo, però, ci sarebbero molte ombre in questa storia ed il team di Dayane ha così pubblicato sui suoi canali social un lunghissimo post di denuncia.

“Secondo quanto sostenuto dal programma, il riassunto della notte incriminata è quello di Dayane (vittima) rincorrere il suo aggressore che l’ha violentata (Nego), dando così segni affermativi di approvazione affinché lui si sentisse libero di praticare ciò che ha fatto”.

Lo staff di ha poi dichiarato che la produzione ha mostrato una narrazione distorta dei fatti in cui è stata…

Leggi su www.biccy.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0