Di Maio si incarta sul gas russo: non possiamo pagarlo in rubli, aggireremmo le sanzioni
in ,

Di Maio si incarta sul gas russo: non possiamo pagarlo in rubli, aggireremmo le sanzioni

Di Maio si incarta sul gas russo: non possiamo pagarlo in rubli, aggireremmo le sanzioni

Draghi Putin

Luigino Di Maio si incarta sulle sanzioni. E ammette: non possiamo pagare il gas in rubli perché così aggireremmo le sanzioni. Ma conferma che al momento non c’è una soluzione praticabile al gas russo aldilà di quello che si è riusciti a raccattare qua e là andando a questuare in giro per il mondo. Lo ha fatto anche lui. Ma è tornato dall’Algeria a mani vuote. Ed è dovuto tornare lì Draghi.

“Noi non possiamo pagare in rubli. Questo è stato detto da più parti. La Russia ha istituito anche questo sistema del doppio conto, euro rubli, non è possibile perché significa aggirare le sanzioni che sono state imposte alla Banca centrale russa“, incespica il ministro degli Esteri, intervenendo su Radio 24 sulla questione del gas russo.

“Da un punto di vista tecnico l’embargo se…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0