Diavolo Rosso, intervista con Giorgio Boccassi
in ,

Diavolo Rosso, intervista con Giorgio Boccassi


Avete mai sentito parlare di Giovanni Gerbi, il Diavolo rosso? Se siete appassionati di ciclismo questo nome qualcosa vi dirà sicuramente. Astigiano, ciclista dell’epoca eroica, vinse la sua prima gara, Asti-Moncalieri e ritorno, a soli 15 anni.

Grande innovatore, fu in pratia lui a traghettare il ciclismo italiano nel professionismo. Allo stesso tempo era però anche un combattente estremo, un pirata che non disdegnava di andare oltre il regolamento per prendere un vantaggio sui suoi avversari. A raccontarci la sua storia è Giorgio Boccassi, che di Gerbi è pronipote, nel suo Diavolo rosso – Anima di fuoco, caosfera edizioni. Trovate la recensione completa del libro qui.

Un uomo di teatro che si trova ad essere pronipote di un personaggio come Giovanni Gerbi non poteva che trarne uno spettacolo e poi un libro. Come è nata questa decisione?

La vita e le imprese del Diavolo Rosso, Giovanni Gerbi, sono così avvincenti e originali che mi hanno portato…

Leggi su Quotidiano Piemontese

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0