“Diritto all’aborto in Costituzione”, il primo sì dell’Assemblea nazionale francese dopo un accordo tra macronisti e France Insoumise
in ,

“Diritto all’aborto in Costituzione”, il primo sì dell’Assemblea nazionale francese dopo un accordo tra macronisti e France Insoumise

“Diritto all’aborto in Costituzione”, il primo sì dell’Assemblea nazionale francese dopo un accordo tra macronisti e France Insoumise

L’Assemblea nazionale francese, la Camera bassa del parlamento, ha approvato l’inserimento del diritto all’aborto nella Costituzione. Si tratta del primo passo di una battaglia legislativa lunga e incerta, scatenata dall’arretramento dei diritti all’aborto negli Stati Uniti. La misura è stata approvata dall’Assemblea nazionale con 337 voti a favore e 32 contrari e ora necessita di una maggioranza alla Camera alta, al Senato e infine l’approvazione della cittadinanza attraverso un referendum nazionale. Il Senato, dove il partito conservatore dei Repubblicani ha la maggioranza, ha respinto una proposta simile a settembre, sostenendo che la misura non è necessaria poiché il diritto all’aborto non è minacciato in Francia. Il ministro francese della Giustizia, Éric…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0