Donne uccise a Roma: “De Pau era consapevole, mentre le colpiva filmava con il cellulare”
in ,

Donne uccise a Roma: “De Pau era consapevole, mentre le colpiva filmava con il cellulare”

Donne uccise a Roma: “De Pau era consapevole, mentre le colpiva filmava con il cellulare”

È accusato di aver ucciso a coltellate tre donne, lo scorso 17 novembre nel quartiere Prati di Roma. Dall’ordinanza con cui il gip conferma la detenzione in carcere per Giandavide De Pau, 51 anni, emergono nuovi raccapriccianti dettagli: l’uomo avrebbe ripreso gli omicidi con il suo cellulare. Sarebbero proprio questi due filmati, uno di 14 minuti, l’altro di 42 a inchiodare l’uomo. I video sono stati registrati alle ore 10.23 e alle 10.38 del 17 novembre e “documentano – si legge nell’ordinanza della gip Mara Mattioli – in maniera incontrovertibile e raccapricciante” gli omicidi.

Secondo la procura l’uomo avrebbe prima ucciso due donne in via Augusto Riboty, e poi un’altra in via Durazzo. Come riportato da LaPresse, i video sarebbero stati registrati dallo stesso De Pau…

Leggi su www.ilriformista.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0