Due signore veneziane e il mistero dei disegni di Michael Jackson

Due signore veneziane e il mistero dei disegni di Michael Jackson

Due signore veneziane e il mistero dei disegni di Michael Jackson

Due Trilli gemelle, un Winnie the Pooh ed un ritratto di papa Giovanni Paolo II, questo il tesoretto che due signore veneziane, Wanda Ruberti e Michela Turco, tra mille rocamboleschi intrecci tra un avvocato, uno scultore, un imprenditore, un manager e un gallerista, hanno provato a vendere ed ora si trovano custoditi in una cassetta di sicurezza. Le donne affermano che ad averli realizzati sia stata proprio la popstar Micheal Jaskson, morta nel 2009.

La diatriba è partita quando le due signore hanno provato a venderli ad un avvocato che faceva da tramite, per realizzare qualche milione di euro, avendo come garanzia l’attestazione da parte dello scultore Silvio Amelio, che fossero autentici.

L’incontro in albergo però tra le signore veneziane, che millantano un’amicizia con…

Leggi su www.oaplus.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0