“Ecco come è morta”. Luana D’Orazio, l’autopsia fa luce sugli ultimi istanti della ragazza: “Una morte atroce”
in

“Ecco come è morta”. Luana D’Orazio, l’autopsia fa luce sugli ultimi istanti della ragazza: “Una morte atroce”

“Ecco come è morta”. Luana D’Orazio, l’autopsia fa luce sugli ultimi istanti della ragazza: “Una morte atroce”

Si fa chiarezza sulla morte di Luana D’Orazio, l’operaia di 22 anni inghiottita da un macchinario tessile lunedì 3 maggio in un’azienda di Montemurlo, in provincia di Prato. La ragazza sarebbe stata agganciata dai macchinari mentre si trovava di spalle all’orditoio e trascinata sotto il rullo. Per stabilire esattamente la posizione della ragazza mercoledì sarà visionato il video durante il quale i vigili del fuoco recuperano il corpo della vittima rimasto incastrato negli ingranaggi.

Sarebbe morta sul colpo per gravissime fratture toracico-polmonari: questa è la causa della morte secondo le prime indiscrezioni che arrivano dall’autopsia che è stata eseguita all’ospedale di Pistoia. Ad effettuare l’esame il medico legale Luciana Sonnellini, incaricato dalla Procura di Prato coordinata da Giuseppe Nicolosi. Presenti…

Leggi su www.caffeinamagazine.it

Cosa ne pensi?
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0