Eitan, arrestato il nonno dopo l’interrogatorio: è ai domiciliari in Israele
in ,

Eitan, arrestato il nonno dopo l’interrogatorio: è ai domiciliari in Israele

Eitan, arrestato il nonno dopo l’interrogatorio: è ai domiciliari in Israele

È stato arrestato in Israele e ha l’obbligo di restare ai domiciliari fino a venerdì Shmuel Peleg, il nonno di Eitan Biran, il bimbo di 6 anni, unico sopravvissuto nella strage sella funivia del Mottarone che l’uomo, già condannato per maltrattamenti in famiglia, ha rapito sottraendolo alla zia alla quale i giudici italiani lo avevano affidato e portandolo poi a Tel Aviv con un volo privato partito da Lugano.

L’arresto e l’interrogatorio del nonno di Eitan da parte della famosa unità speciale 433 è stato confermato dalla stessa polizia israeliana.

“A me risulta che gli sia stato chiesto di restare a disposizione della polizia“, ha dichiarato il legale di Shmuel Peleg, l’avvocato Paolo Sevesi.

Tuttavia al momento non risulta che la decisione presa delle autorità…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0