Esorcismo di Palermo, gli omicidi forse pianificati da tempo: spunta un messaggio inquietante
in , ,

Esorcismo di Palermo, gli omicidi forse pianificati da tempo: spunta un messaggio inquietante

Esorcismo di , gli omicidi forse pianificati da tempo: spunta un messaggio inquietante
L'arresto della coppia di coniugi, Sabrina Fina e Massimo Carandente, insieme al muratore cinquantaquattrenne Giovanni Barreca, ha rivelato un intricato intreccio di credenze, morte e disperazione.Giovanni Barreca, accusato dell'omicidio della moglie Antonella Salamone, 42 anni, e dei loro figli Kevin, 15 anni, ed Emanuel, 5 anni, ha condiviso con Fina e Carandente, conosciuti in una chiesa evangelica, una visione distorta della religiosità, che li ha condotti lungo un tragico percorso di violenza. La dinamica e le motivazioni dietro questi atti orribili sembrano essere radicate in un fanatismo religioso che ha spinto i tre ad agire con l'intento di “liberare” la casa dalla presenza del demonio, secondo le loro convinzioni.

L'avvocato della coppia: “Sono distrutti”…

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0