Funivia Stresa-Mottarone, il caposervizio Gabriele Tadini torna libero dopo 6 mesi ai domiciliari
in ,

Funivia Stresa-Mottarone, il caposervizio Gabriele Tadini torna libero dopo 6 mesi ai domiciliari

Funivia Stresa-Mottarone, il caposervizio Gabriele Tadini torna libero dopo 6 mesi ai domiciliari

Il 23 maggio 2021 a Stresa, sul Lago Maggiore, precipitava la funivia Stresa-Mottarone. Il drammatico crollo ha causato la morte di 14 persone. L’unico a essere sopravvissuto è il piccolo Eitan. Il Gip di Verbania aveva disposto il fermo di tre persone, due delle quali poi rilasciate. Solo una, Gabriele Tadini, era stata sottoposta agli arresti domiciliari, ma oggi la sua vicenda giudiziaria è giunta a una svolta.

Tragedia Stresa-Mottarone: Gabriele Tadini torna libero

È di queste ore la notizia della liberazione dagli arresti domiciliari per Gabriele Tadini, caposervizio delle Ferrovie del Mottarone. Questa società era incaricata di gestire la funivia precipitata a maggio. Come spiega Ansa, il gip di Verbania Elena Ceriotti ha disposto la revoca dei domiciliari perché…

Leggi su www.thesocialpost.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0