Gabriel Garko fa una rivelazione sulla sua omosessualità e punge Manuela Arcuri: “Non si è ancora liberata”
in

Gabriel Garko fa una rivelazione sulla sua omosessualità e punge Manuela Arcuri: “Non si è ancora liberata”

fa una rivelazione sulla sua omosessualità e punge Manuela Arcuri: “Non si è ancora liberata”

Per 30 anni è stato il re delle fiction italiane, ha lavorato con registi di fama mondiale come Ferzan Özpetek, Franco Zeffirelli e Tinto Brass, ma tutto questo successo ha avuto un prezzo altissimo. Per decenni l’attore ha dovuto recitare una parte anche nella sua vita privata e proprio di questo ha parlato in una bella intervista rilasciata ad Oggi. Gabriel ha spiegato di aver sempre saputo di essere gay.

“Desideravo uscire, divertirmi, avere un compagno. Ma non puoi perché devi mantenere il personaggio che è il tuo opposto: duro, inaccessibile, sciupafemmine. È durata 30 anni questa “condanna”: quasi un ergastolo… Un giorno mi sono guardato allo specchio, e al posto della mia faccia ho visto la copertina di un rotocalco che celebrava uno dei miei amori…

Leggi su www.biccy.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0