Genitori e insegnanti delle Valli Belbo, Bormida e Uzzone scrivono a Cirio: riaprite le scuole
in ,

Genitori e insegnanti delle Valli Belbo, Bormida e Uzzone scrivono a Cirio: riaprite le scuole


Una lettera firmata da oltre 600 genitori, insegnanti, educatori e cittadini delle Valli Belbo, Bormida e Uzzone è stata inviata al Presidente della Regione Alberto Cirio per chiedere la riaperturaa delle scuole:

Egregio Presidente Cirio,
consapevoli della situazione difficile che stiamo attraversando chiediamo un intervento mirato a sostegno dei bambini e dei ragazzi.

Poco alla volta, abbiamo ritirato nel cassetto gli arcobaleni e le bandiere tricolore che a marzo 2020 trionfarono sui balconi. Li abbiamo messi via tristemente, insieme alla speranza che i nostri sforzi ci conducessero verso la fine del tunnel, mentre l’amor di patria e l’empatia con il prossimo, tanto sollecitate da televisioni e giornali sfumavano insieme alla credibilità di molta parte della classe politica che ci governa. Abbiamo compiuto il nostro dovere e rispettato le regole il più possibile anche quando le indicazioni ci sembravano bizzarre e contraddittorie. Preoccupati, perplessi,…

Leggi su Quotidiano Piemontese

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0