Gismondo contro il Cts: «Serve più coraggio. Basta con il bollettino quotidiano. Alimenta solo nevrosi»
in ,

Gismondo contro il Cts: «Serve più coraggio. Basta con il bollettino quotidiano. Alimenta solo nevrosi»

Gismondo contro il Cts: «Serve più coraggio. Basta con il bollettino quotidiano. Alimenta solo nevrosi»

“Il bollettino va cambiato e reso settimanale. Non per oscurare la verità ma per non alimentare nevrosi”. La pensa così Maria Rita Gismondo che non condivide la scelta troppo cauta presa all’ultimo tavolo Coronavirus dal Cts. “C’è una mancanza di coraggio nell’affrontare la realtà. Che è nuova. Con la prospettiva di un permanere di questo virus tra noi”. Così la microbiologa del Sacco di Milano, intervistata dall’Adnkronos sull’ultimo argomento di dibattito. La periodicità del report su contagi, morti e ricoverati. E i criteri di conteggio che, secondo i governatori, dovrebbero essere rivisti.

Gismondo: serve più coraggio, il bollettino va modificato

“Anziché fuggire da questa realtà, dovremmo gestirla nella maniera migliore”, incalza la Gismondi tra i primi a proporre modifiche al…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0