Giustizia, il viceministro Sisto: “Il Paese vive nel timore di essere indagato, il governo combatterà il processo mediatico”
in ,

Giustizia, il viceministro Sisto: “Il Paese vive nel timore di essere indagato, il governo combatterà il processo mediatico”

Giustizia, il viceministro Sisto: “Il Paese vive nel timore di essere indagato, il governo combatterà il processo mediatico”

L’attacco alla legge anticorruzione Severino e un probabile nuovo bavaglio per combattere quello che definisce il “processo mediatico“. Un bel problema per Francesco Paolo Sisto, visto che per il viceministro il “Paese vive nel timore di essere indagato“. Dichiarazioni, quelle di Sisto, che spiegano che strada voglia battere il governo di sulla Giustizia. Il viceministro ha scelto il palco dell’assemblea nazionale dell’Anci in corso a Bergamo per illustrare quelli che sono provvedimenti ben accetti da parte degli amministratori locali. A cominciare dalla legge Severino, prima vera legge anticorruzione italiana, approvata esattamente dieci anni fa. “La Legge Severino ingiustamente penalizza pubblici amministratori condannati con sentenza di primo grado e che devono…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0