Gli uomini di Porro all’attacco dei Pride: «Un baraccone che discrimina»
in , ,

Gli uomini di Porro all’attacco dei Pride: «Un baraccone che discrimina»

Gli uomini di Porro all’attacco dei Pride: «Un baraccone che discrimina»
Continua l’attacco squadrista dei siti di propaganda populista contro i Pride. Oggi è il sito di Nicola Prorro ad incitare i propri proseliti alla discriminazione. Sostenendo che i gay sarebbero intolleranti e razzisti. Nulla di nuovo, dato che il metodo usato da questi sonori è praticamente il medesimo che veniva usato dalla propaganda nazista contro gli ebrei.Ed è così che sul sito di Porro leggiamo:L’articolo, a firma di tale Matteo Milanesi, esordisce asserendo che i Pride sarebbero una «bracconata» e che i gay sarebbero persone «dell’altra sponda». Poi incalza:Per anni, la sinistra ha raccontato all’intero panorama politico di combattere in nome di una società più inclusiva, meno disuguale, più cosmopolita, contro un perdurante antirazzismo presentato da una… [Leggi…

Leggi su www.gayburg.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0