Il G7 vuole una nuova indagine sulle origini del Coronavirus. Von der Leyen e Michel: “Necessaria”. E sulla Russia: “Condanniamo le attività illegali”
in ,

Il G7 vuole una nuova indagine sulle origini del Coronavirus. Von der Leyen e Michel: “Necessaria”. E sulla Russia: “Condanniamo le attività illegali”

Il G7 vuole una nuova indagine sulle origini del Coronavirus. Von der Leyen e Michel: “Necessaria”. E sulla Russia: “Condanniamo le attività illegali”

Il G7 vuol mettere pressione alla Cina sulle origini del coronavirus. Lo si legge nella bozza del comunicato finale diffusa dall’agenzia Bloomberg e nella quale i leader si rivolgono all’Organizzazione mondiale della sanità chiedendo una nuova e più trasparente indagine nel Paese. Stessa richiesta contenuta nella bozza congiunta dopo il vertice Usa-Ue, tanto che oggi, in vista del summit in Cornovaglia, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha dichiarato che “è della massima importanza sapere qual è l’origine del coronavirus”. Parole condivise dal presidente del Consiglio Ue, Charles Michel: “Siamo molto chiari – afferma -, serve piena trasparenza per imparare la lezione. Sosteniamo tutti gli sforzi tesi a fare chiarezza. Il mondo ha diritto di sapere…

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0