Il “j’accuse” di Casaleggio: «Conte innamorato del maxi-stipendio. Il M5S cambi nome»
in ,

Il “j’accuse” di Casaleggio: «Conte innamorato del maxi-stipendio. Il M5S cambi nome»

Il “j’accuse” di Casaleggio: «Conte innamorato del maxi-stipendio. Il M5S cambi nome»

Casaleggio

“Oh Giuseppi, quam mutatus ab illo“. Certo, Davide Casaleggio non lo ha detto in latino, ma resa nella lingua di Cicerone la frase rende meglio: oh Conte, quanto sei cambiato da allora. Già, il senso della distanza siderale tra l’ieri e l’oggi nessuno può sintetizzarlo meglio del figlio del guru cofondatore del MoVimento. «Se ci si innamora del palazzo in un centro di Roma con l’ufficio faraonico – attacca Casaleggio Jr. – se ci s’innamora di stipendi importanti, perché sennò non si può andare a Cortina…». I puntini sospensivi lasciano intendere tutto il resto. Sebbene sia lo stesso Casaleggio a togliere ogni dubbio all’interpretazione.

Davide Casaleggio attacca l’ex-premier

E spiega: «Ovviamente quando uno diventa parlamentare ha accesso a uno stipendio da 13mila euro e può…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0