Il M5s apre al 2xmille: la scelta divide gli eletti. Battelli: “È un contributo volontario e trasparente”. Toninelli: “Non possiamo diventare come tutti gli altri”
in ,

Il M5s apre al 2xmille: la scelta divide gli eletti. Battelli: “È un contributo volontario e trasparente”. Toninelli: “Non possiamo diventare come tutti gli altri”

Il M5s apre al 2xmille: la scelta divide gli eletti. Battelli: “È un contributo volontario e trasparente”. Toninelli: “Non possiamo diventare come tutti gli altri”

2xmille sì o no? Il Movimento 5 Stelle discute sull’opportunità di iscriversi al registro dei partiti per poter usufruire del meccanismo di sostegno volontario in dichiarazione dei redditi. L’assemblea dei parlamentari ha scelto di sottoporre la questione al voto online degli iscritti, con la grande maggioranza degli eletti (compreso il leader Giuseppe Conte) schierati a favore della svolta. Tra gli interventi più decisi a favore quello del deputato Sergio Battelli, ex tesoriere del gruppo a Montecitorio, mentre l’ex ministro Danilo Toninelli ha parlato di “identità tradita”. Ilfattoquotidiano.it ha raccolto i punti di vista di entrambi.

PRO / Sergio Battelli, presidente della Commissione Affari Europei della Camera

Onorevole, cosa c’è di male ad accettare contributi pubblici?

Leggi su www.ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0