Il neonato morto a Roma: che cosa si sa e tutti i dubbi da chiarire
in

Il neonato morto a Roma: che cosa si sa e tutti i dubbi da chiarire

Il neonato morto a Roma: che cosa si sa e tutti i dubbi da chiarire

“Pretendo che sia fatta chiarezza sulla morte del mio bambino… È come se fosse successo ieri”. La mamma del neonato morto per soffocamento due settimane fa all’ospedale Sandro Pertini di Roma, ha accettato di parlare al Corriere della Sera su quanto è successo, ricostruendo quelle terribili ore, pur volendo rimanere anonima.

TRAVAGLIO LUNGHISSIMO – “Ero ancora molto stanca – ricorda la donna che ha 30 anni e vive con la famiglia nell’hinterland della Capitale -, piuttosto provata dal parto, dopo 17 ore di travaglio, il 5 gennaio. Ero entrata in ospedale il giorno precedente, avevamo scelto il Pertini perché ero affezionata a questo posto visto che ci sono nata anche io. Per due notti, quella dopo aver partorito e quella successiva, sono riuscita, a fatica, a tenere il bambino…

Leggi su www.oggi.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0