Il pastore Carollo incolpa i gay perché la scuola del figlio non avrebbe organizzato eventi contro il femminicidio
in ,

Il pastore Carollo incolpa i gay perché la scuola del figlio non avrebbe organizzato eventi contro il femminicidio

Il pastore Carollo incolpa i gay perché la scuola del figlio non avrebbe organizzato eventi contro il femminicidio
Il pastore evangelico Luigi Carollo dichiara che suo figlio gli avrebbe detto che la sua scuola non ha organizzato alcuna iniziativa contro la violenza sulle donne. Ovviamente bisognerà verificare la veridicità dell’affermazione, auspicando che la preside possa sporgere denuncia per diffamazione aggravata se l’asserzione non corrispondesse a verità.Ma ben più surreale è come il pastore dica che sia tutta colpa dei gay. Dice che lui vede «gender» nell’educazione al rispetto e che lui trovi «inutile» proteggere quei gay che lui sostiene siano «malari mentali». Insomma, siamo ancora una vota oltre il ridicolo:A proposito, Carollo ha pregato con Pillon chiedendo impunità pèer i reati d’odio e invocando il dominio di Orban contro il ddl Zan. Perché oggi non ha impiegato……

Leggi su www.gayburg.com

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0