Indotto Stellantis Melfi: crescono le preoccupazioni
in ,

Indotto Stellantis Melfi: crescono le preoccupazioni

Indotto Stellantis Melfi: crescono le preoccupazioni

Le organizzazioni sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm di Basilicata ritengono importante l’avvio del confronto, richiesto da tempo, con la convocazione al Mise del tavolo specifico per Stellantis per l’11 ottobre e del tavolo dell’automotive per il giorno 13, in cui governo, aziende e sindacato, “in considerazione delle preoccupazioni per il futuro occupazionale a partire dai lavoratori dell’indotto di Melfi e visto il persistere del fermo produttivo della stessa area industriale, metteranno in campo iniziative a tutti i livelli e la dovuta attenzione per superare la profonda crisi che sta attanagliando l’intero sistema”.

I lavoratori -sostengono i tre sindacati- hanno bisogno stabilità e salario. Non è più accettabile che continuino a pagare la crisi nonostante la…

Leggi su www.basilicata24.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0