Kronsbein non è morto d’infarto, lo dice l’autopsia dopo lo scontro fra yacht a Porto Cervo  
in ,

Kronsbein non è morto d’infarto, lo dice l’autopsia dopo lo scontro fra yacht a Porto Cervo  

Kronsbein non è morto d’infarto, lo dice l’autopsia dopo lo scontro fra yacht a Porto Cervo  

Arriva l’esito dell’esame tanatologico condotto dal dottor Nioi: Kronsbein non è morto d’infarto, lo dice l’autopsia dopo lo scontro fra yacht a Porto Cervo  

Dean Kronsbein non è morto d’infarto, lo dice l’autopsia dopo lo scontro fra yacht a Porto Cervo che domenica 31 luglio aveva fatto una vittima e 6 feriti. L’imprenditore anglo tedesco sarebbe stato ucciso invece “da una grave lesione spinale e un trauma toracico come conseguenza di un violento impatto a terra”. 

Dean Kronsbein non è morto d’infarto

Kronsbein era morto nello schianto dello yacht a Porto Cervo nel golfo del Pevero e l’esame tanatologico condotto dal dottor Matteo Nioi è finito nella serata del 5 agosto. Per comprendere bene le dinamiche dell’incidente servirà…

Leggi su www.notizie.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0