La Cina sbraita contro la nuova indagine sull’origine del virus: «Dall’Oms solo arroganza»
in ,

La Cina sbraita contro la nuova indagine sull’origine del virus: «Dall’Oms solo arroganza»

La Cina sbraita contro la nuova indagine sull’origine del virus: «Dall’Oms solo arroganza»

L’ipotesi che l’Oms possa condurre una nuova indagine in Cina per accertare l’origine del Coronavirus ha fatto andare su tutte le furie Pechino, che si è detta «scioccata». Per le autorità cinesi, infatti, la proposta arrivata da Ginevra e che allude alla possibilità che il virus sia fuggito dal laboratorio di Wuhan è «arrogante» e manca di «rispetto per il buonsenso».

Pechino contro l’«arroganza» dell’Oms

La Cina, dunque, non accetterà «un tale piano di tracciamento delle origini poiché, in alcuni aspetti, ignora il buon senso e sfida la scienza», ha spiegato Zeng Yixin, il vice direttore della Commissione sanitaria nazionale cinese, che ha affidato le sue parole al tabloid Global Times.

LEGGI ANCHE

 Esperti Oms in Cina, missione fallita. «Sull’origine del coronavirus Pechino…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0