La gaffe di Conte scatena sospetti e rabbia, nel Pd iniziano ad averne le tasche piene
in ,

La gaffe di Conte scatena sospetti e rabbia, nel Pd iniziano ad averne le tasche piene

La gaffe di Conte scatena sospetti e rabbia, nel Pd iniziano ad averne le tasche piene

La battuta di Mauro Corona a Cartabianca ha colto nel segno: «La rinuncia di Conte a candidarsi alle suppletive? Aveva paura di perdere e ha detto che l’uva non è buona». Il problema è che le parole del leader (a metà) pentastellato per “giustificare” la rinuncia hanno creato sconcerto. Un imbarazzo generale, vissuto sia dai grillini che dai dem. Silenzi, sguardi nel vuoto, rabbia, polemiche a porte chiuse. In una parola, l’inferno. Il malumore serpeggia, «così non si può andare avanti». Per alcuni il no di Conte sarebbe stato innescato «dalla paura di Calenda», il rischio di perdere sarebbe stato troppo alto. Mentre per i suoi più forti sostenitori le ragioni sarebbero altre: «Nel M5S l’idea non piaceva a tanti».

L’irritazione del Pd

Ma quello che ha creato maggior…

Leggi su www.secoloditalia.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0