L’accordo sul grano non ferma le bombe: attacchi nel sud e nell’es…
in

L’accordo sul grano non ferma le bombe: attacchi nel sud e nell’es…

L’accordo sul grano non ferma le bombe: attacchi nel sud e nell’es…

A Istanbul siglato un accordo separato per l’export del grano tra Russia, Ucraina e Turchia. Ma i bombardamenti proseguono nel sud e nell’est del Paese. Mille soldati russi accerchiati chiedono un corridoio per l’evacuazione. Zelensky denuncia: “Ogni giorno al fronte muoiono 30 nostri militari”. E dagli Usa sono in arrivo altri 270 milioni di aiuti bellici, droni compresi. – foto | video | video 1 | video 2 | video 3

Vladimir Putin, le due figlie Maria e Katerina sanzionate dagli Usa: “Nascondono i beni del padre” – guarda

FRONTI DI GUERRA – Il conflitto non conosce tregua. Continua la battaglia nei pressi della centrale nucleare di Zaporizhzhia, dove tre soldati russi sono stati uccisi e altri 12 feriti dai droni kamikaze ucraini. La controffensiva funziona…

Leggi su www.oggi.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0