Le destre tornano a limitare il diritto all’aborto
in ,

Le destre tornano a limitare il diritto all’aborto

Le destre tornano a limitare il diritto all’aborto

A poche settimane dalla decisione della corte suprema statunitense di rovesciare la sentenza Roe vs Wade, la destra torna a colpire il diritto all’aborto. In particolare, l’ultimo caso riguarda l’Ungheria. Dal 15 Settembre è infatti entrata in vigore una nuova legge che regola il diritto di accesso all’interruzione di gravidanza, che nel paese è garantito dal 1953 fino alle 12 settimane di gestazione. La nuova norma è stata formulata in accordo con la costituzione ungherese modificata da Victor Orban nel 2011 che identifica come ideale la “protezione della vita del feto dal momento del concepimento”. E’ però di fatto la prima legge varata a riguardo dall’entrata in vigore della nuova costituzione.

La stretta sul diritto all’aborto in Ungheria e altrove

La nuova norma dell’Ungheria,…

Leggi su gaypress.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0