“Le ferite, gli occhiali rotti…”. Francesco, trovato morto al parcheggio dell’hotel in cui lavorava. Spunta un terribile sospetto: “È giallo”
in

“Le ferite, gli occhiali rotti…”. Francesco, trovato morto al parcheggio dell’hotel in cui lavorava. Spunta un terribile sospetto: “È giallo”

“Le ferite, gli occhiali rotti…”. Francesco, trovato morto al parcheggio dell’hotel in cui lavorava. Spunta un terribile sospetto: “È giallo”

C’è qualcosa che non torna nella morte di Francesco Cioffi, 63 anni di Castellammare di Stabia (Napoli). L’uomo, della cui vicenda scrive oggi il quotidiano Il Mattino, è stato trovato privo di vita nell’area parcheggio riservata ai dipendenti dell’Atlantic Palace di Sorrento, hotel nel quale lavorava come lavapiatti dividendosi alle dipendenze di un altro albergo nella vicina Meta di Sorrento. Un malore? Per i familiari le ferite riscontrate dal medico legale a nuca, testa, occhio e ginocchia non sarebbero compatibili con una morte dovuta a cause naturali.

Non solo: nel borsello sono stati ritrovati gli occhiali dell’uomo, rotti, e che degli indumenti indossati durante le ore di lavoro non vi sia più traccia. Per questi motivi i parenti di Francesco Cioffi hanno…

Leggi su www.caffeinamagazine.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0