Le sigarette elettroniche di Juul sono state vietate negli Stati Uniti
in

Le sigarette elettroniche di Juul sono state vietate negli Stati Uniti

Le sigarette elettroniche di Juul sono state vietate negli Stati Uniti

La Food and drug administration (Fda), l’agenzia federale statunitense che si occupa della regolamentazione di medicinali e di cibi, ha vietato alla compagnia di sigarette elettroniche Juul Labs di vendere i propri prodotti sul mercato. La decisione, annunciata giovedì 23 giugno, riguarda sia i dispositivi che i pods, ovvero le capsule monouso che vengono inserite nel vaporizzatore e che contengono il liquido contenente la nicotina, e deriva da ragioni sanitarie, principalmente l’incapacità dell’azienda nel dimostrare la sicurezza di alcune sostanze nei suoi dispositivi.

Juul Labs è stata fondata nel 2015 negli Stati Uniti e dal 2019 opera anche nel mercato italiano. La missione è fornire un’alternativa alle sigarette tradizionali. In poco tempo, la compagnia è riuscita a…

Leggi su www.wired.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0