L’Europarlamento chiede a tutti gli Stati Ue di riconoscere le unioni Lgbt: contrari Lega e Meloni
in , ,

L’Europarlamento chiede a tutti gli Stati Ue di riconoscere le unioni Lgbt: contrari Lega e Meloni

L’Europarlamento chiede a tutti gli Stati Ue di riconoscere le unioni Lgbt: contrari Lega e Meloni

L’Unione europea deve rimuovere tutti gli ostacoli che le persone Lgbtiq affrontano nell’esercitare i loro diritti fondamentali e far sì che i matrimoni o le unioni registrate in uno Stato membro siano riconosciute in tutti i Paesi dell’Ue. A chiederlo è una risoluzione approvata ieri dall’assemblea plenaria del Parlamento europeo con 387 voti favorevoli, 161 contrari e 123 astensioni. A votare contro il testo gli eurodeputati della Lega e di Fratelli d’Italia. Sì da Partito democratico, Movimento cinque stelle e Italia viva, mentre Forza Italia si è divisa tra voti favorevoli, contrari e astensioni.

Nel testo della risoluzione gli eurodeputati esortano tutti i gli Stati membri a riconoscere come genitori legali gli adulti menzionati nel certificato di nascita di un…

Leggi su www.ilriformista.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0