Lino Banfi: “Se lo facessi adesso mi massacrerebbero”, l’amara riflessione
in

Lino Banfi: “Se lo facessi adesso mi massacrerebbero”, l’amara riflessione

Lino Banfi: “Se lo facessi adesso mi massacrerebbero”, l’amara riflessione

foto Banfi Lino
fa una dura riflessione: “Se lo facessi adesso mi massacrerebbero”

Censurato dal Moige per una parola giudicata “fuori posto” nello spot della Tim (che continua comunque ad andare in onda con un piccolo taglio), ha rotto il silenzio sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale Chi. L’attore pugliese ha fatto una riflessione amara, pensando ai suoi film del passato. Oggi alcune di quelle pellicole, a detta di Lino Banfi, potrebbero essere giudicate offensive:

“Avevo fatto un film con Johnny Dorelli, Dio li fa poi li accoppia, in cui ero un salumiere gay e lo facevo esageratamente, non le dico come servivo la mortadella al banco: se lo facessi adesso mi massacrerebbero”.

ha…

Leggi su www.lanostratv.it

Cosa ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0